Libro: I segreti della Sistina

Questa sera vogliamo proporvi un libro legato alla storia dell’arte e i suoi segreti. Si tratta di un testo pubblicato ormai 10 anni fà, scritto da Benjamin Blech e Roy Doliner (uno storico dellarte e un esperto di Talmud) dal titolo “I segreti della Sistina. Il messaggio proibito di Michelangelo”.

Dal titolo si capisce già che l’analisi verte sulle pitture della Sistina, anche se, a onor del vero, bisogna specificare che il libro si concentra principalmente sulla volta dipinta da Michelangelo, con solo un breve excursus sul Giudizio Universale e pochi accenni iniziali al ciclo di affreschi dei pittori fiorentini.

Partendo dalla descrizione degli affreschi che dal 1508 Michelangelo, poco più che trentenne, dipinse sul soffitto di uno degli edifici simbolo della Chiesa Cattolica, il libro ci porta, quasi come in un giallo, tra misteri e sovversioni.

Infatti in quello che potrebbe sembrare un manifesto pittorico del cristianesimo l’artista ha inserito simboli inaspettati:

Perché l’albero del Bene e del Male è un fico e non un melo? 

Perché il serpente tentatore ha cosce e braccia? 

Perché Eva esce dal fianco di Adamo e non da una sua costola? 

Con questi quesiti vi lasciamo alla lettura del libro e al suo messaggio rivoluzionario che ci insegneranno a vedere con occhi nuovi uno dei capolavori della storia dell’arte di tutti i tempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.