Disegno e pittura per adulti

“Se potessi esprimerlo con le parole non ci sarebbe nessuna ragione per dipingerlo”

E. Hopper

Il Corso è rivolto a tutti coloro che hanno una passione per il disegno e la pittura: per chi ha già alcune nozioni e intende approfondire l’argomento, per chi non ha mai disegnato o dipinto, per chi vuole soffermarsi su una particolare tecnica.

Ogni allievo viene seguito singolarmente, in base ai propri interessi e necessità, al proprio livello di conoscenza e di apprendimento, alla propria individualità e sensibilità artistica. Le iscrizioni sono aperte tutto l’anno ed è possibile iniziare il proprio percorso in qualsiasi momento.

A partire dai 14 anni.

Il corso è articolato in diversi livelli:

1. DISEGNO DAL VERO:

Il disegno dal vero consiste nel riproporre su carta la realtà di un soggetto posto dinanzi a noi. Si riporta, quindi, su una superficie bidimensionale (foglio) una forma tridimensionale (oggetto) attraverso il disegno. Viene poi ricreato il volume, tramite ombreggiature e sfumature. Punto focale è quello dell’osservazione: imparare a vedere il soggetto superando gli stereotipi e gli schemi mentali. Si sperimenteranno diverse tecniche (matita grafite, carboncino, sanguigna, matita bianca, seppie) per giungere allo stesso fine: rendere la veridicità del modello.

PUNTI CHIAVE: Imparare a misurare e proporzionare il modello; utilizzo dei diversi tipi di grafite: matite dure e morbide; tecnica del chiaroscuro a matita; le luci e le ombre; il pieno e il vuoto; rendere il volume tridimensionale del modello e i diversi materiali; il panneggio; lo sfumato; carboncino, sanguigna, seppie e matita bianca.

20150409_17344710553924_757803400986234_6796346137727539489_o20151021_164629

2. DISEGNO DA FOTO:

Dopo aver affrontato l’oggetto singolo, attraverso il disegno dal vero, si giunge a soggetti più complessi e articolati tramite l’utilizzo di immagini e fotografie, ognuno potrà scegliere le proprie. Si studierà come proporzionare l’immagine sul foglio, attraverso la quadrettatura, e come riprodurla al meglio tramite diverse tecniche di bianco/nero.

PUNTI CHIAVE: Proporzionare l’immagine sul foglio in diversi formati, la quadrettatura; fogli lisci o ruvidi, fogli bianchi o colorati; diversi tipi di carboncini, lo sfumino.

3. TECNICHE DEL COLORE:

Dopo aver lavorato sul bianco/nero, si inserisce l’elemento del colore. Si studierà come ottenere le varie gradazioni di colore attraverso le mescolanze, i colori primari e secondari. Si sperimenteranno diverse tecniche: le matite colorate, più simili alla matite grafite, precise e morbide; i gessetti: secchi e polverosi; i pastelli a olio: grassi e pastosi.

PUNTI CHIAVE: Colori primari, secondari e le mescolanze; colori complementari; rendere il colore del modello; matite colorate, gessetti e pastelli a olio: che supporti usare, come mescolare i colori, le sfumature.

20151020_125235

4. PITTURA AD OLIO (tradizionale):

La pittura ad olio, tecnica antica perfezionata nel Rinascimento, utilizza pigmenti in polvere mescolati con oli essiccanti. L’olio è un legante che indurisce lentamente nel tempo, questo dà la possibilità di lavorare il colore sul bagnato, creando sfumature e morbidezze difficilmente raggiungibili con altre tecniche pittoriche. Si affronterà la pittura ad olio dapprima in maniera tradizionale, attraverso immagini o fotografie scelte individualmente, si studierà come stendere e mescolare il colore, quando usare il colore pieno o le velature, quando lavorare sul bagnato o sull’asciutto.

PUNTI CHIAVE: Preparare i supporti: carte, cartoni, tele e tavole; i pennelli: sintetici e a setola naturale, piatti e a punta; i colori: primari e secondari, rendere la tonalità del modello; diluenti: olio di lino e olietto; la stesura: colore pieno, sfumature e velature; dipingere dal vero e copia.

2016-06-29-19-58-082016-06-06-19-05-20

5. METODO NON TRADIZIONALE (olio e acrilico):

Negli ultimi due secoli la pittura è andata incontro ad un progressivo abbandono dell’elemento realistico e di precisione, per prediligere lo studio dell’originalità della pennellata, della gestualità e dell’individualità del quadro. Interessante è studiare la propria indole alla personalizzazione, frammentando la pennellata e distaccandosi dalla stesura uniforme cinquecentesca. In quest’ottica può essere usata sia la pittura ad olio che la pittura acrilica, la quale, al contrario dell’olio, si asciuga molto rapidamente dando così la possibilità di sovrapporre più velocemente colori e pennellate.

PUNTI CHIAVE: scelta del modello pittorico; quando usare l’olio o l’acrilico; tecniche miste; pennelli e spatole.

6. ACQUERELLO:

L’acquerello è una tecnica pittorica che prevede l’uso di pigmenti, mescolati con un legante, diluiti in acqua. Sua caratteristica peculiare è la rapidità esecutiva, l’imprecisa stesura a macchie di colore, che la rendono immediata e leggera. A seconda dell’effetto che si vuole ottenere si può lavorare sull’asciutto o sul bagnato, si studieranno pertanto queste differenze, come sfumare, velare o fondere i colori.

PUNTI CHIAVE: Preparare il supporto: la carta cotone; diluire il colore, rendere la tonalità del modello; dipingere sull’asciutto o sul bagnato, tecnica mista.

7. IL RITRATTO

Elemento tra i più difficili da realizzare è quello del ritratto. Questo viene affrontato con tutte le tecniche sperimentate, dalla matita alla pittura. Si studieranno le proporzioni di un viso e le particolarità di ognuno, come dare determinate espressioni e come rendere la specificità di un volto.

PUNTI CHIAVE: forma e dettagli di un viso; ombre, luci e sfumature; l’autoritratto.

ORARI

E’ possibile frequentare 1, 2 o 3 volte alla settimana a seconda delle esigenze:

Martedì: 10.00 – 13.00 e 15.00 – 18.00

Mercoledì: 15.30 – 22.00

Venerdì: 15.30 – 18.30

Sabato: 9.45 – 12.35

IMPORTANTE: per la lezione di prova o per avere informazioni contattatemi preventivamente.

COSTI

ABBONAMENTO MENSILE:

1  volta la settimana: € 40,00

2  volte la settimana: € 65,00

3  volte la settimana: € 90,00

(più € 12,00 di tessera associativa annuale comprensiva di assicurazione)

LEZIONE SINGOLA: € 15,00

– LA PRIMA LEZIONE DI PROVA E’ GRATUITA!

– E’ possibile recuperare le lezioni perse se comunicato in anticipo.

– Alcuni materiali vengono forniti (gesseti, pastelli, matite), mentre per i corsi pittorici il materiale è a carico degli allievi.

X INFO: Aurora  347.77.00.144

.